Forze Armate

ESERCITO ITALIANO

L’Esercito Italiano (EI) è la componente terrestre delle forze armate italiane, delle quali fa parte assieme alla Marina Militare, all’Aeronautica Militare e all’Arma dei Carabinieri, tutte dipendenti dal Capo di stato maggiore della difesa ed inserite nel Ministero della difesa. È la componente principale e più antica delle quattro forze armate italiane.

MARINA MILITARE

La Marina Militare costituisce una delle quattro forze armate della Repubblica Italiana, insieme a Esercito Italiano, Aeronautica Militare e Arma dei Carabinieri: ad essa sono affidati il controllo e la condotta delle operazioni navali nelle acque territoriali ed internazionali. La sua storia inizia nel 1946 dopo la seconda guerra mondiale con la nascita della Repubblica, ereditando la struttura della Regia Marina e quelle unità navali che le condizioni armistiziali e del trattato di pace lasciavano all’Italia.

AERONAUTICA MILITARE

L’Aeronautica Militare (abbreviata in AM), in ambito internazionale Italian Air Force (abbreviata in ItAF) è, assieme a Esercito Italiano, Marina Militare ed Arma dei Carabinieri, una delle quattro forze armate italiane ed è, in particolare, quella destinata alle operazioni aeree. I compiti dell’Aeronautica Militare possono essere distinti in compiti operativi (derivanti cioè da esigenze nazionali o da accordi internazionali) e altri compiti svolti nell’interesse del Paese o della comunità internazionale.

CARABINIERI

L’Arma dei Carabinieri (in precedenza Corpo dei Carabinieri Reali) nata come “Arma” nell’ambito dell’Esercito Italiano dal 2000 ha collocazione autonoma nell’ambito del Ministero della Difesa, con il rango di forza armata, ed è forza militare di polizia a competenza generale e in servizio permanente di pubblica sicurezza. Al vertice dell’istituzione vi è un “comandante generale” con il grado di generale di corpo d’armata. Il Corpo ha essenzialmente una duplice natura: quella di forza armata e quella di forza di polizia. In ragione della sua peculiare connotazione di forza di polizia ad ordinamento militare e competenza generale, le sono affidati numerosi compiti.